Il 23 maggio è iniziata la questua: vi invitiamo ad essere generosi per mantenere viva una tradizione secolare